ITA / ENG
24 lug, 2019 | News dall'azienda
Partnership strategica tra FIEE e PLT energia

Con uno stanziamento di Euro 30 milioni, il Fondo Italiano per l'Efficienza Energetica (FIEE) entra in PLT energia (PLT) a sostegno dello sviluppo della produzione di energia da fonte eolica.


PLT, tra i più grandi operatori italiani attivi nello sviluppo, realizzazione e gestione di impianti eolici nonché nella vendita dell'energia elettrica al cliente finale, con l'accordo punterà a consolidare la propria posizione di rilievo nel settore della produzione di energia da fonte eolica, con l'obiettivo di raddoppiare la propria capacità installata nel prossimo quinquennio
Con l'operazione FIEE, dopo aver assunto posizioni di rilievo in alcuni tra i principali segmenti dell'efficienza energetica, diventando - inter alia - il primo operatore privato nazionale nell'illuminazione e tra i primi nel settore residenziale, amplia il proprio raggio d'azione facendo l'ingresso nel settore delle energie rinnovabili e proponendosi pertanto come un operatore di riferimento nei processi della transizione energetica e della decarbonizzazione oggi in atto


Cesena - Roma, 24 luglio 2019 - Il Fondo Italiano per l'Efficienza Energetica (FIEE), fondo italiano di equity dedicato al finanziamento di società attive nell' efficienza energetica, entra nel capitale di PLT energia S.r.l. (PLT), operatore integrato nel settore dell'energia rinnovabile. PLT ha deliberato un aumento di capitale riservato a FIEE per un importo pari a Euro 25 milioni, corrispondente ad una partecipazione del 15,82%, con clausole a protezione dell'investimento del fondo. FIEE ha inoltre sottoscritto un titolo di debito convertibile per Euro 5 milioni.


PLT è uno dei principali operatori italiani nel settore della produzione di energia da fonte eolica, con una capacità installata pari ad oltre 200 MW, ed un programma di investimenti che prevede il raddoppio di tale potenza, a fronte di investimenti per circa Euro 200 milioni, nel prossimo quinquennio. La società, che ha in esercizio parchi eolici dal 2006, rappresenta un significativo esempio di realtà industriale che ha saputo imporsi nel settore, puntando sulla verticalizzazione e sull'ottimizzazione dei processi, gestendo in completa autonomia tutte le fasi, dallo studio di fattibilità all'installazione e gestione degli impianti, integrandosi a valle anche con la vendita di energia green ai clienti finali.


FIEE è il primo fondo di equity italiano dedicato a progetti di investimento nel settore dell'efficienza energetica in Italia e all'estero, con particolare attenzione alla sostenibilità degli investimenti e alle tematiche ESG. FIEE è gestito da Fondo Italiano per l'Efficienza Energetica SGR S.p.A. sotto la guida del presidente del Consiglio di Amministrazione Raffaele Mellone e dell'amministratore delegato Andrea Marano, ed ha una dotazione finanziaria di Euro 166 milioni. La compagine dei promotori include anche Fulvio Conti (già amministratore delegato di Enel), Maurizio Cereda (in precedenza vicedirettore generale e consigliere di Mediobanca) e Lamse S.p.A. (holding di partecipazioni di Andrea ed Anna Agnelli). 


"La partnership con FIEE è per noi motivo di grande soddisfazione per il prestigio dei soci fondatori del fondo ed anche perché l'apertura del capitale di PLT ad un investitore finanziario di tale standing può rappresentare un importante volano di crescita per il gruppo PLT" ha affermato il Presidente di PLT energia, Pierluigi Tortora.
"Siamo contenti di annunciare questa operazione con FIEE che ha condiviso e confermato la qualità della nostra strategia integrata: da produttore a fornitore di energia elettrica generata da fonti rinnovabili. Il valore e le basi di questa partnership sono da ricercarsi sia nel supporto alla realizzazione del nuovo ambizioso piano industriale sia nelle potenzialità di sviluppo per la complementarietà con la nostra società di vendita PLT puregreen S.p.A. che potrà ampliare la gamma dei servizi offerti ai clienti finali oltre che il proprio mercato di riferimento" ha affermato Stefano Marulli, Amministratore Delegato di PLT energia.


"Con questa operazione, che ha per noi una valenza strategica attuale e prospettica di grande importanza, FIEE ha quasi completato l'investimento del capitale in dotazione e prevede di avviare le attività di raccolta di un nuovo fondo nelle prossime settimane" ha così commentato il Presidente del Consiglio di Amministrazione di FIEE Raffaele Mellone
"Siamo particolarmente lieti di poter fare il nostro ingresso nel capitale di PLT energia, operatore tra i più seri nel panorama nazionale, e con un piano di crescita ambizioso nel contesto di un rinnovato impulso allo sviluppo della produzione di energia da fonti rinnovabili. L'innovazione tecnologica, che ha portato ad un costante miglioramento delle caratteristiche tecniche degli aerogeneratori e alla costante riduzione dei costi di investimento a parità di potenza installata, ha consentito al segmento eolico di raggiungere un'indipendenza quasi completa dagli incentivi. E' in tale contesto che FIEE intende fornire il proprio contributo, oggi e negli anni a venire" ha aggiunto Andrea Marano, Amministratore Delegato di FIEE.


FIEE è stato assistito dallo studio BonelliErede (advisor legale e fiscale), da PricewaterhouseCoopers (advisor contabile) e da DNV GL, Moroni & Partners e Alberto Soresini (advisor tecnici).



SCARICA LA VERSIONE IN PDF



« Torna al sommario
Share:


In base alla normativa in materia di privacy applicabile, la società PLT Energia S.p.a. titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell ambito della navigazione in rete.
Il presente sito installa cookies di terze parti.
La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso. Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa

Proseguo e acconsento