ITA / ENG
9 giu, 2016 | Impianti
Sottoscritto il contratto di finanziamento su base project finance per la realizzazione dell'impianto eolico di Tursi e Colobraro
L’operazione è stata perfezionata con un pool di banche tra cui BPER Banca nel ruolo di Banca Agente


PLT energia SpA comunica l’avvenuta sottoscrizione del contratto di finanziamento multilinea, per complessivi 74,1 milioni di Euro, da parte della società beneficiaria, controllata al 100%, “Parco Eolico di Tursi e Colobraro Srl” in relazione alla realizzazione dell’impianto eolico, della potenza complessiva pari a 60 MW, sito nei Comuni di Tursi e Colobraro (MT).

L'operazione, strutturata su base project finance, ha coinvolto un pool di banche composto da BPER Banca, in qualità di Banca Agente, BPM, ICCREA BancaImpresa e Credito Valtellinese.
Il pool di banche si è avvalso per la consulenza legale e fiscale di un team di NCTM guidato dal partner Avv. Eugenio Siragusa, per la parte di due diligence tecnica e del vento di Moroni&Partners e per i profili connessi alle esigenze assicurative di AON S.p.A.

L’investimento previsto ammonta a complessivi 97 milioni di Euro circa e la realizzazione del parco eolico, già in fase avanzata, è stata affidata all’EPC contractor PLT engineering Srl, società che vanta un elevato standing grazie all’esperienza maturata mediante la progettazione e costruzione di circa 200 MW di impianti eolici, di cui oltre 100 MW in gestione e regolare esercizio.
Il parco eolico Tursi e Colobraro sarà composto complessivamente da 30 aerogeneratori Senvion MM100 di potenza pari a 2 MW ciascuno, mentre le opere relative alla sottostazione elettrica saranno a cura di Siemens.

Pierluigi Tortora, Amministratore Delegato di PLT energia SpA, ha così commentato: “Con questa operazione di finanziamento aggiungiamo un importante tassello che consente di dare piena attuazione al piano industriale e alla strategia di crescita organica del Gruppo.
Siamo molto orgogliosi della fiducia accordata dal pool di primari Istituti di Credito e PLT energia si impegnerà a far sì che, a partire dal prossimo anno, l’impianto eolico più grande attualmente in costruzione in Italia, possa fornire non solo un contributo ai ricavi e all’EBITDA del Gruppo, ma possa anche concorrere alla missione ambientale dello stesso che a partire dal 2017 porterà energia
pure green in molte famiglie italiane”.


« Torna al sommario
Share:


In base alla normativa in materia di privacy applicabile, la società PLT Energia S.p.a. titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell ambito della navigazione in rete.
Il presente sito installa cookies di terze parti.
La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso. Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa

Proseguo e acconsento