ITA / ENG
29 set, 2014 | News dall'azienda
PLT energia approva la Relazione Consolidata Semestrale al 30 Giugno 2014
Forte crescità della marginalità: EBITDA +14,4% ed EBIT +30,2%
▪ Ricavi pari a 9,8 milioni di euro (9,9 milioni di euro al semestre 2013), in leggera flessione a causa dell’andamento della ventosità significativamente inferiore alle medie stagionali.

▪ EBITDA* +14,4% pari a 4,4 milioni di euro (3,8 milioni di euro al semestre 2013).

▪ Risultato Operativo (EBIT) +30,2% pari a 1,9 milioni di euro (1,5 milioni di euro al semestre 2013).

▪ Risultato netto pari a 0,25 milioni di euro, in flessione rispetto al semestre 2013 (0,97 milioni di euro) principalmente a causa di oneri straordinari.

▪ Indebitamento finanziario netto in miglioramento a 68,8 milioni di euro (– 5,2%) con un’incidenza sul capitale investito netto del 72,3% rispetto all’80,8% di fine 2013.

▪ Capitale investito netto pari a 95,1 milioni di euro (+5,9%) e Patrimonio Netto per 26,4 milioni di euro (+52,7%) grazie all’aumento di capitale per 10,5 milioni di euro effettuato nel mese di giugno.

▪ La potenza installata cresce da 96,1 MW a 99,3: i progetti già autorizzati (in costruzione o in progettazione) permetteranno il raggiungimento di una potenza totale superiore a 135 MW entro il 2016.



Milano, 29 settembre 2014 – PLT energia SpA, holding italiana di partecipazioni industriali operante nel mercato delle energie rinnovabili con una produzione annua di energia elettrica di oltre 230 GWh, comunica che il Consiglio di Amministrazione, riunitosi in data 26 settembre 2014, ha approvato la relazione consolidata semestrale al 30 giugno 2014.

I risultati semestrali evidenziano tutti i principali indicatori di redditività in forte miglioramento rispetto al semestre precedente, nonostante un andamento medio della ventosità significativamente inferiore alle medie stagionali, la più bassa registrata dal Gruppo da quando ha avviato l’operatività nel settore eolico.

Pierluigi Tortora, Amministratore Delegato di PLT energia, ha commentato: “Il forte aumento della redditività dimostra che il Gruppo sta andando nella giusta direzione. Il nostro obiettivo è continuare a crescere aumentando la potenza installata, sempre con impianti ad elevato rendimento. Proprio la qualità dei nostri impianti e della nostra gestione ha permesso un risultato positivo a fronte di variabili ambientali decisamente negative”.

I Ricavi al 30 giugno 2014, pari a 9,8 milioni di euro, si riferiscono prevalentemente alla produzione e vendita di energia (4,6 milioni di euro, tenuto conto anche degli incentivi da certificati verdi), a contributi in conto esercizio relativi alle tariffe incentivanti (2,6 milioni di euro), ad incrementi delle immobilizzazioni per lavori interni (1,8 milioni di euro), alla manutenzione e gestione degli impianti eolici e fotovoltaici (0,4 milioni di euro), e per 0,4 milioni di euro relativi ad altri proventi e ricavi.

Il Margine operativo lordo (EBITDA), pari a 4,4 milioni di euro, include, oltre ai ricavi di cui sopra, costi operativi pari a 4,2 milioni di euro e costi per il personale pari a 1,3 milioni euro. Il forte miglioramento, 14,4% rispetto al semestre 2013, è conseguente sia alla messa a regime di diversi impianti per una potenza complessiva di ca. 8 MW già a partire dal secondo semestre 2013 sia ad un recupero di efficienza per effetto di economie di scala rapportando i costi ad una maggior potenza installata.

Il Margine operativo netto (EBIT), pari a 1,9 milioni di euro, include gli ammortamenti per 2,5 milioni di euro, relativi principalmente agli impianti e macchinari.

Il Risultato netto di periodo pari a 0,25 milioni di euro, include interessi e proventi finanziari per un costo netto di 1,98 milioni di euro, rettifiche di valore di attività finanziarie per un provento netto di 1,1 milioni di euro, oneri straordinari per un costo netto di 0,5 milioni di euro ed imposte per 0,25 milioni di euro.

L’aumento della potenza installata è riconducibile all’entrata in esercizio di sette impianti mini–eolici, dalla potenza nominale unitaria di circa 200 kW, e dall’acquisizione di due impianti nel settore fotovoltaico di potenza unitaria pari 1 MW.

Leggi il comunicato completo


« Torna al sommario
Share:


In base alla normativa in materia di privacy applicabile, la società PLT Energia S.p.a. titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell ambito della navigazione in rete.
Il presente sito installa cookies di terze parti.
La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso. Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa

Proseguo e acconsento