ITA / ENG
10 gen, 2013 | News dall'azienda
PLT energia in aiuto delle popolazioni del Kenia
Da sempre sensibile al richiamo della solidarietà PLT energia ha contribuito ad aiutare AMREF nella realizzazione di pozzo idrico in Kenia.

Il Kenya è un Paese affetto da carenza idrica cronica con un potenziale
idrico annuo pro capite pari a 643 m3. Su scala mondiale un paese viene considerato affetto da carenza idrica cronica se l’accesso all’acqua potabile è inferiore ai 1000 m3 pro capite.
Il mancato accesso ad acqua pulita è un’emergenza che sta mettendo in ginocchio il Kenya.
L’impatto è devastante soprattutto per i più deboli, in particolare per donne e bambini che dedicano gran parte del loro tempo alla ricerca di acqua presso fonti non protette. Gli effetti sociali sono disastrosi: incuria dei figli, mancanza d’igiene domestica, assenteismo scolastico, assenza di cibo.

AMREF è la principale organizzazione sanitaria privata, senza fini di lucro, che opera in Africa Orientale. Impegnata nella realizzazioni di progetti idrico-sanitari con l'obiettivo di migliorare le condizioni socio-sanitarie delle popolazioni dell'africa orientale.

Il contributo di PLT energia è sicuramente una goccia ma insieme a tante altre gocce potremo aiutare uomini, donne e bambini a vivere una vita più dignitosa.


« Torna al sommario
Share:


In base alla normativa in materia di privacy applicabile, la società PLT Energia S.p.a. titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell ambito della navigazione in rete.
Il presente sito installa cookies di terze parti.
La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso. Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa

Proseguo e acconsento