ITA / ENG
11 Mar, 2021 | Company News
Si consolida la partnership strategica tra FIEE e PLT energia

Il Fondo Italiano per l'Efficienza Energetica SGR S.p.A., che aveva già investito in PLT energia S.r.l. Euro 30 milioni attraverso FIEE I, rinnova il suo sostegno alla società, per lo sviluppo della produzione di energia eolica, investendo ulteriori Euro 15 milioni attraverso IEEF II 
  • PLT energia, tra i più grandi operatori italiani indipendenti attivi nello sviluppo, realizzazione e gestione di impianti eolici nonché nella vendita di energia elettrica al cliente finale, con l'accordo punterà a consolidare la propria posizione di rilievo nel settore della produzione di energia da fonte eolica, con l'obiettivo di raddoppiare la propria capacità installata nel prossimo triennio 
  • L'Italian Energy Efficiency Fund II, fondo italiano di equity dedicato al finanziamento di società attive nell'efficienza energetica, con uno stanziamento di Euro 15 milioni ha fatto il proprio ingresso nel capitale di PLT, affiancandosi al Fondo Italiano per l'Efficienza Energetica (FIEE I), già presente nel capitale di PLT con un investimento di Euro 30 milioni. Con l'operazione, FIEE prosegue nel percorso di supporto alla crescita di PLT, rinnovando la propria fiducia al management della società 



Cesena - Roma, 11 marzo 2021 - Italian Energy Efficiency Fund II ("IEEF II") è un fondo di equity dedicato esclusivamente ad investimenti in società attive nella transizione energetica, con focus sui settori dell'efficienza energetica e delle energie rinnovabili, in Italia e all'estero. IEEF II ha raggiunto una dotazione di capitale pari a Euro 149,7 milioni e punta a chiudere la raccolta nei prossimi mesi, con un obiettivo a Euro 175 milioni. IEEF II è gestito da Fondo Italiano per l'Efficienza Energetica SGR S.p.A. ("FIEE"), che ha oggi masse gestite per circa Euro 320 milioni. PLT energia è uno dei principali operatori italiani indipendenti nel settore della produzione di energia da fonte eolica, e tramite il suo programma di investimenti ha l'obiettivo di raddoppiare la capacità installata, ad oggi pari a 248 MW, nel prossimo triennio. La società rappresenta un significativo esempio di realtà industriale che ha saputo imporsi nel settore, puntando sulla verticalizzazione e sull'ottimizzazione dei
processi, gestendo in completa autonomia tutte le fasi, dallo studio di fattibilità all'installazione e gestione degli impianti, integrandosi a valle anche con la vendita di energia green ai clienti finali.


"E' motivo di grande soddisfazione e di orgoglio l'ulteriore segnale di fiducia da parte di FIEE e allo stesso tempo rappresenta un forte stimolo a spingere sull'acceleratore della crescita" ha affermato il Presidente di PLT energia, Pierluigi Tortora "Le risorse finanziarie rese disponibili dai soci testimoniano di credere nel management e dimostrano il loro impegno volto a far diventare PLT energia uno tra i principali player nel settore delle rinnovabili, in grado di confrontarsi nell'arena competitiva al pari con le Utilities e le Oil&Gas tutte protese, nell'ambito della transizione energetica, a cambiare pelle". 



Stefano Marulli, Amministratore Delegato di PLT energia, ha sottolineato con soddisfazione "la volontà degli azionisti di voler imprimere al Gruppo un'iniezione di fiducia con nuove risorse che rappresentano un booster alla crescita, confortati dal modello di business di PLT energia: una piattaforma tecnologica e digitale che integra la Generazione, la Domanda (Clienti) e la Rete (Servizi di rete), sempre più rispondente alle esigenze di un settore energetico attraversato da una fase di transizione ad esito della quale il Gruppo vuole porsi ai primi livelli nello scenario nazionale". 


"Le energie rinnovabili stanno vivendo una seconda ondata di crescita in tutta Europa, in un contesto storico molto favorevole. L'Italia ha obiettivi di crescita molto ambiziosi in questo settore sanciti dal PNIEC, e attraverso la nostra solida partnership con PLT energia iniziata nel 2019 riteniamo di poter adeguatamente cogliere le opportunità che ci si profilano davanti" ha così commentato Raffaele Mellone, Amministratore Delegato di FIEE.


"PLT è uno dei principali operatori eolici nel panorama nazionale: con 248 MW di asset operativi ed una pipeline di progetti in fase di realizzazione e sviluppo pari ad oltre 500 MW è ottimamente posizionata per giocare un ruolo di primo piano tra i produttori di energia da fonte rinnovabile. Siamo al fianco della famiglia Tortora e del management della società, che stanno lavorando con serietà ed impegno per il raggiungimento degli obiettivi industriali prefissati" ha aggiunto Andrea Marano, Amministratore Delegato di FIEE


FIEE è stato assistito dallo studio BonelliErede (advisor legale), da PricewaterhouseCoopers (advisor contabile e fiscale) e da DNV GL ed Alberto Soresini (advisor tecnici).


« Back to index
Share:


This website uses its own and third-party cookies to improve navigation. Using the site is considered accepting the Cookie Policy More info

Accept