ITA / ENG
12 set, 2016 | News dall'azienda
PLT energia ha ottenuto il massimo punteggio del rating di legalità
L’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ha confermato a PLT energia il Rating di legalità incrementando il punteggio attribuito al massimo di tre stellette.

Cesena, 12 Settembre 2016 – PLT energia SpA comunica che l’Autorità, nell’adunanza del 6 Settembre 2016 ha deliberato di confermare il rating di legalità attribuito alla Società in data 5 agosto 2015, nonché di incrementare il punteggio attribuito in quella sede portandolo a tre stellette, risultante da una stelletta per i requisiti di base e da due stellette per i requisiti premiali.

Il rating di legalità è un nuovo strumento introdotto dall’AGCM, volto alla promozione e all’introduzione di principi di comportamento etico in ambito aziendale, tramite l’assegnazione di un “riconoscimento” rappresentativo del rispetto della legalità da parte delle imprese.

Il grado di attenzione che la Società ha riposto nella corretta gestione del proprio business attraverso l’adozione del modello organizzativo D.Lgs. 231/2001 ed il rispetto dei requisiti premiali richiesti dall’Autorità sono stati determinanti per il raggiungimento di questo importante ulteriore riconoscimento.
All’attribuzione del rating, secondo quanto prevede la legge, e in base a quanto previsto nel decreto n. 57 del 2014, l’ordinamento ricollega vantaggi in sede di concessione di finanziamenti pubblici e agevolazioni per l’accesso al credito bancario nonché rappresenta un requisito essenziale per la partecipazione delle imprese ai bandi pubblici.

PLT energia, con il nuovo massimo punteggio, sarà inserita nell’elenco delle imprese, così come previsto dall’art. 8 del Regolamento adottato dall’AGCM e il Rating di legalità ha durata di due anni dal rilascio ed è rinnovabile su richiesta.


« Torna al sommario
Share: