ITA / ENG
8 set, 2016 | News dall'azienda
DASA RÄGISTER certifica PLT engineering Srl
L’istituto certificatore DASA RÄGISTER ha concluso positivamente l’iter di certificazione del Sistema di Gestione integrato BS OHSAS 18001:2007, EN ISO 14001:2015, EN ISO 9001:2008 di PLT engineering Srl, società Engineering & Construction del Gruppo PLT energia

Cesena, 6 Settembre 2016 – PLT energia SpA comunica che l’istituto certificatore DASA RÄGISTER ha concluso positivamente l’iter di certificazione del Sistema di Gestione integrato BS OHSAS 18001:2007, EN ISO 14001:2004, EN ISO 9001:2008 di PLT engineering Srl, società controllata al 100% da PLT energia, che si occupa della progettazione, costruzione, gestione e manutenzione di tutti gli impianti del Gruppo.

Al fine di consolidare il percorso di miglioramento e mantenimento degli standard di qualità, ambiente e sicurezza, PLT engineering Srl, in quest’ultimo iter di certificazione, ha ottenuto il rinnovo della certificazione EN ISO 9001:2008, che definisce i requisiti per la realizzazione di un sistema di gestione della qualità, della norma BS OHSAS 18001:2007 che certifica il sistema di gestione della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro, nonchè della norma EN ISO 14001:2015, che definisce il quadro di riferimento su cui impostare le attività e definire gli obiettivi ambientali.

Stefano Marulli, Direttore Generale di PLT energia, ha così commentato: “L’iter di rinnovo della certificazione del Sistema di Gestione integrato QAS è stato portato avanti dalla Società al fine di dichiarare il proprio impegno al soddisfacimento dei requisiti definiti dagli standard internazionali con la convinzione che le attività lavorative non debbano mai nuocere alla salute e sicurezza di chi lavora, ma anche all’ambiente in cui viviamo”.
“Il costante miglioramento ed aggiornamento del Sistema di Gestione in essere"
– ha proseguito Stefano Marulli – "rientra nella strategia di crescita del Gruppo, che mira alla creazione di valore solido e sostenibile sotto il profilo economico e finanziario, sociale e ambientale, nell'intento di consolidare e migliorare la soddisfazione degli stakeholders e di contribuire a disegnare il futuro delle comunità locali, regionali, nazionali e internazionali in cui esso opera”.


« Torna al sommario
Share: